La Moneta della Libia

Il Dinaro Libico

Il Dinaro Libico è la valuta ufficiale della Libia, la moneta venne introdotta nel paese a partire dal 1971, sostituendo, con lo stesso tasso di cambio, la precedente sterlina libica.

Navigare Facile

Il simbolo solitamente usato per identificare la moneta è LD o il suo corrispettivo in arabo, mentre la sigla che identifica la valuta secondo il codice ISO 4217 è LYD.

La valuta si compone di monete e banconote, i cui centesimi prendono il nome di dirham, e sono presenti in monete dal valore di 1, 5, 10, 20, 50 e 100, sono anche in moneta  1/4 e 1/2 dinari, le banconote invece presentano i tagli da 1/4, 1/2, 1, 5, 10 e 20 dinari.

Il termine dinaro viene utilizzato dai libanesi solo in contesti ufficiali, solitamente infatti questa moneta viene denominata jni o jneh, a seconda del dialetto usato, nel primo caso si tratta di dialetto libico occidentale, nel secondo invece orientale.

Anche per i centesimi non viene frequentemente utilizzato il termine dirham, bensì garsh, che però sta ad indicare la quantità di 10 dirham.

Food

Proprio come è stato precedentemente affermato per il dinaro tunisino, anche in Libia alcune specifiche somme assumono, soprattutto in contesti giovanili, particolari nomi, è per questo che 10 dinari verrano chiamati tsena, mentre 5 dinari faifa.

Secondo il tasso di cambio attuale 1 euro corrisponde a 1,65 dinari libici, mentre 1 dollaro statunitense a 1,26 LD.